m. Conference

Via Appia Antica,
224, 00179 Roma, Italy
+1 312 749 8649

In occasione dell’inaugurazione della piccola mostra retrospettiva Acrilico contemporaneo il 21 settembre 2013, è andato in scena il consueto momento di disturbo, escogitato da Paolo Pascutto con la complicità di Fabrizio Polojaz. E dopo vent’anni di pittura quanto meno stravagante e di performance al limite della sanità mentale, cosa poteva riassumere meglio la parabola artistica del Pascutto, se non una visita psichiatrica dello stesso davanti al pubblico del vernissage?
Ecco un piccolo spettacolo di cabaret sul filo della follia. Un sedicente dottore irrompe nella sala e costringere il pittore a rispondere ad uno scombiccherato questionario sulla sua sanità mentale, sempre più a rischio. Cose da pazzi…

Performance ideata e scritta da Paolo Pascutto e Fabrizio Polojaz.
Interpreti: Paolo Pascutto (se stesso), Fabrizio Polojaz (dott. Franco).
Riprese video di Guido Roberti & Massimo Petronio.

 

Cose da pazzi

Condividi