m. Conference

Via Appia Antica,
224, 00179 Roma, Italy
+1 312 749 8649

 

Il progetto Era Trieste ha una sua estensione di tipo teatrale che ho chiamato Troppo Triestini, in cui la città viene narrata da diversi punti di vista. Vari personaggi si alternano a raccontare la loro Trieste con una serie di brevi monologhi che ripercorrono la storia recente della città (dalla fine dell’Impero austro-ungarico agli anni Cinquanta) e ne restituiscono una particolare visione, molto soggettiva e spesso deformata. Un modo leggero e ironico di parlare di storia e delle diverse anime di Trieste, che vorrei nel prossimo futuro portare su un palcoscenico. Per adesso si potrà vederne un assaggio durante il vernissage della mostra, sabato 18 ottobre 2014, a partire dalle ore 18.

 

Personaggi e interpreti

 

Interpreti dei vari “tipi triestini” saranno Fabrizio Polojaz, Helena Pertot e Paolo Tanze, mentre Mauro Cenci è lo studioso che li introdurrà. A completare la performance, gli interventi musicali di Massimiliano Cernecca, in arte Maxino.

 

Il video promozionale di “Troppo Triestini”

 

Condividi